mercoledì 17 ottobre 2012

From last moleskine

In giorni come questi in cui si aspettano risposte mi metto a spulciare le moleskine.
 Viaggio molto, più per piacere che per lavoro. In borsa mi trovo, quindi, sempre qualche taccuino da riempire. Delle volte mi trovo una moleskina semi piena e dopo mesi di "riposo" la ripesco e la riempio.
Tra treni in ritardo, carrozze in movimento e passeggeri io il più delle volte guardo la gente e la disegno, altre volte mi parte una idea e la realizzo.. tanto devo rimanere nel treno a lungo.
In alcuni giorni me la ritrovo a mare o in fiera la moleskina e non riesco a non pensare a qualche vignetta o a qualche bagnante grasso che si rilassa e lo disegno.